Vi presento il mio libro…

       MONASTERO DI  SAN GREGORIO AL CELIO

        14 giugno 2010 

Non nascondo la mia emozione per essere arrivata finalmente alla conclusione di un lungo lavoro di ricerca e per trovarmi oggi, in questa sede storicamente prestigiosa, dove il padre priore Innocenzo Gargano e la comunità di S. Gregorio al Celio ha accolto tutti noi con generosità ed entusiasmo e, per ciò, desidero vivamente ringraziarli. Un doveroso senso di riconoscenza va all’editore Varo Vecchiarelli che, assumendosi, insieme con il CNR, l’impegnativo onere della pubblicazione di questo libro, ha reso possibile l’incontro odierno, e un sentito ringraziamento devo ai relatori che, con i loro interventi, hanno arricchito e contribuito al successo di questa iniziativa.

Vorrei inoltre esprimere la mia affettuosa gratitudine al prof. Rino Avesani, per numerosi motivi, ma soprattutto perché ha scelto, come argomento della mia tesi di diploma, la biblioteca di S. Michele di Murano.

Il prestigioso monastero camaldolese di S. Michele di Murano – soppresso nel 1810 – e, nello specifico, la sua biblioteca mi hanno permesso infatti di conoscere e approfondire un mondo che, all’epoca della mia specializzazione, mi era poco noto: sto parlando dei manoscritti, un settore che ho trovato subito stimolante ed affascinante, e che ha indirizzato tutta la mia successiva attività sia professionale che lavorativa. La ricerca dei manoscritti di S. Michele, andati dispersi con la soppressione del monastero, mi ha accompagnato per tanti anni, dandomi anche occasioni per viaggiare in Italia e in Europa: a Venezia, a Camaldoli, a Osimo, a Mirandola, a Londra, a Oxford, a Cambridge, a Parigi, a Berlino.

Nelle biblioteche di molte di queste città, grazie all’esperienza acquisita nella consultazione dei codici di sicura appartenenza al cenobio di S. Michele di Murano, ho potuto vivere l’emozione di essere la prima a “scoprire”  l’esistenza di manoscritti della biblioteca camaldolese che si trovavano in quelle istituzioni da decenni senza che se ne conoscesse la prestigiosa provenienza!

Nel libro, oltre alla descrizione dei 611 manoscritti identificati, fornisco, a chi è interessato alla biblioteca di S. Michele, particolari utili o talvolta indispensabili per consentire la possibilità di nuove indagini che portino al reperimento dei codici ancora dispersi – all’incirca 600 voll. -, e che ritengo siano, almeno in parte, presenti negli scaffali di qualche istituzione pubblica, oppure privata, e quindi ancora ritrovabili.

A questa attività di ricerca devo anche l’incontro e la conoscenza di importanti studiosi che mi hanno aiutato, nel corso degli anni, a crescere professionalmente.

Ma quello che più mi ha fatto amare questo lavoro è stata l’opportunità di conoscere persone che, nel tempo, sono diventate amici cari ed affettuosi e che, inoltre, mi hanno supportato in tutti i modi nelle mie ricerche.

Eviterò di annoiarvi con un elenco di nomi che sarebbe veramente lungo, non posso però non ricordare il contributo dell’amico Gabriele Mazzucco recentemente scomparso: a lui e al suo entusiasmo questo libro deve molto.

Un grazie infine a voi tutti per aver partecipato oggi a questa presentazione e per aver condiviso la mia gioia!

                                                                                                                      Lucia

Published in: on giugno 21, 2010 at 12:34 pm  Lascia un commento  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://bibliotecandoinsieme.wordpress.com/2010/06/21/vi-presento-il-mio-libro/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: